Diritti Connessi

Cosa sono i Diritti Connessi ?

Chi lavora nella musica ne ha sicuramente sentito parlare, anche perché recentemente sembra che la nebbia che circondava i Diritti Connessi si stia diradando, grazie a questo tanti artisti riescono a beneficiare in modo corretto di questi diritti.

Infatti in rete si trovano tantissimi articoli e blog che parlano di cosa sono i Diritti Connessi.

Partiamo dall’inizio: La Siae si occupa del Diritto D’Autore , raccoglie e divide i proventi con gli associati Autori/Compositori ed Editori e sempre la Siae si occupa anche di raccogliere i Diritti Connessi per alcune categorie (Pubblici Esercizi, Discoteche, Discobar, Feste private) poi li ridistribuisce a chi invece si occupa della gestione di questi proventi conto terzi.

SCF si occupa della raccolta di diritti connessi per le altre categorie (Palinsesti Musicali , Radio Tv e WEB).

Concerto

Le Società che gestiscono i Diritti Connessi devono ridistribuire il denaro raccolto agli Artisti iscritti che hanno partecipato ad un opera ed al Produttore (chi ha messo fisicamente o digitalmente sul mercato l’opera).

Chi percepisce i Diritti Connessi sono tutte le figure che hanno contribuito a creare un brano anche se non sono gli autori dello stesso.

Quindi, cantanti , musicisti, remixer e tutte le figure coinvolte avranno diritto a percepire una quota dei diritti connessi.

Il Produttore percepirà la sua parte a prescindere che sia o meno l’editore dell’opera.

Cosa sono i Diritti Connessi quindi ?

Sono il diritto sullo sfruttamento economico dell’opera registrata su supporto fisico oppure digitale.

Ogni qualvolta il vostro brano viene programmato per radio , tv o altra pubblica esecuzione genera sia Diritto D’Autore che Diritto Connesso.

Se in questo momento voi non siete iscritti ad una Società di Gestione dei diritti connessi ed avete prodotto brani che sono stati pubblicati e programmati, sia che siate la Società che ha prodotto e pubblicato sia che siate un artista che ha partecipato alla creazione, STATE PERDENDO DENARO  !

Poco o tanto non si sa, quello è in base alla diffusione e al successo commerciale dello stesso.

Esecuzione Fonomeccanica

Se siete una Società che Produce contenuti musicali o video iscrivetevi ad una Società di gestione del diritto connesso (in Italia GETSOUND – ITSRIGHT – SCF).
Se siete un artista iscrivetevi ad una delle svariate Società che si occupano della raccolta dei di questi diritti (Possiamo segnalare  NUOVO IMAIE).

Chiaramente queste Società che fanno per Voi il lavoro di raccolta dei proventi generati nel mondo si trattengono una percentuale della cifra che riusciranno a recuperare.

Fate attenzione, quando firmate un contratto discografico controllate che non ci sia la clausola della cessione dei Diritti Connessi, purtroppo negli anni passati la poca chiarezza su questo tipo di diritti ha fatto guadagnare soldi a Società Discografiche che contrattualizzavano anche questo diritto spettante invece a chi ha creato l’opera.

E come sempre il nostro consiglio è che l’unico modo di tutelarsi economicamente e contrattualmente come artista è quello di informarsi il più possibile.

Leggi il nostro articolo sui Contratti Discografici